venerdì 21 gennaio 2011

Tarte Tatin



 

Ieri sera ho organizzato una cena a casa mia tra amici.
Ho cucinato tutte pietanze francesi che postero' nel mio blog;
La cucina di Antonella
Qui metto i due dolci.
Ecco il primo...Tarte Tatin, per chi ama le mele.
La leggenda narra che 2 sorelle Tatin avevano un albergo, una si occupava
dell' accoglienza dei clienti e l'altra della cucina.
Un giorno nella fretta la sorella cuoca mise in forno la sua torta con le mele,
si dimentico' di mettere sotto la pasta brise', cosi' mise la pasta sopra le mele
e la inforno'
Quando fu pronta la capovolse sopra un piatto e la servi' , cosi' nacque la
tarte Tatin.

INGREDIENTI
per la pasta brise'
ml.70 acqua ghiacciata
gr.200 farina per dolci
gr.100 burro freddo
sale
oppure:
1 pasta brise' confezionata
per il ripieno
8 mele farinose
gr.250 zucchero
gr.75 burro

PROCEDIMENTO
la pasta brise'
Impastate tutti gli ingredienti in una terrina velocemente per non
sciogliere il burro. Formate una palla e mettete in frigo per 40
minuti.
Imburrare uno stampo che puo' essere usato anche nei fuochi del fornello.
Mettere tutto il burro a fiocchetti. Aggiungere 3/4 dello zucchero.
Sbucciate le mele e tagliate in 4 pezzi e mettetele nello stampo con il dorso
sotto, aggiungete un po' di zucchero
Ora mettete le mele con il dorso sopra e ricoprite tutti gli spazi e finite lo zucchero.
Mettete lo stampo con le mele sul fuoco vivace per circa 15 minuti, fino
a quando lo zucchero si colora, non deve bruciare.
Aquesto punto spegnere e lasciare raffreddare un po'
Intanto infarinate la spianatoia e tirate la pasta.
Ricoprite le mele e spingete la pasta verso l' interno in modo che si formi
un bordo interno.
Mettete in forno preriscaldato a 230 gradi per 15 minuti e poi abbassate
a 180 per altri 15 minuti.
Sfornate la torta e capovolgetela subito in un piatto di portata , non si deve
raffreddare o non si riuscira' a staccarla.
Gustatela tiepida, ma anche fredda e squisita.

BUONA DEGUSTAZIONE
ANTONELLA

4 commenti:

Dada ha detto...

buono questo tortino! ed è anche bello da vedere! brava!

ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ ha detto...

mi devo decidere a faemela se la voglio gustare...buonissima..
ciao da lia

Romy ha detto...

Finalmente la spiegazione chiara di questa torta...la provo di sicuro per mio marito che adora le mele...

luca astoria ha detto...

...fantastica!! avevo dei dubbi sulla cucina francese ma devo dire che grazie alla splendida cena preparata da Antonella, la sto rivalutando!!!
p.s.
complimenti per le foto!!!