mercoledì 18 gennaio 2017

Crostata morbida di mele


Oggi nella mia isola fischia forte la bora, perciò fa freddo e ti viene naturale fare un dolce, che riscalda la cucina e i cuori con il suo profumo. Ho deciso di fare una crostata morbida con le mele, perciò la cucina odorava di cannella burro e rum..... Facile e veloce da fare e ve lo posso dire è buonissima.
Ingredienti 
per uno stampo da 20 cm
per la frolla
gr.300 farina 00 per dolci
1 uovo intero + 1 tuorlo
gr.200 burro
gr.100 zucchero semolato
2 cucchiaini colmi di lievito in polvere
una generosa spruzzata di cannella
1 fialetta di rum essenza
sale
per il ripieno
2 cucchiai di marmellata di albicocche
2 mele grandi
gr.50 burro
3 cucchiai colmi di zucchero di canna
2 cucchiai di pan grattuggiato
cannella q.b.
10 biscotti amaretti
il succo di 1/2 limone filtrato

Procedimento
 Impastare tutti gli ingredienti per la frolla.
 Formare una palla e metterla in frigorifero per 30 minuti.
 Tagliare la pasta un pezzo per la base 2/3 e 1/3 per coprire la crostata. Tirare la pasta sopra alla carta forno , io di solito disegno e ritaglio un cerchio dello stesso diametro dello stampo.
 Ricoprite la base con 2 cucchiai di marmellata.
 In una padella antiaderente mettete il burro con lo zucchero.
 Fate sciogliere e poi aggiungete le mele pelate e tagliate a tocchetti.
 Fate rosolare bene e poi aggiungete il pane grattuggiato sempre a fuoco vivace. Fate asciugare le mele.
 Dividete a metà le mele, mezze tenetele da parte e l'altra metà le frullate insieme al succo di limone e ai biscotti amaretti e una spolverata di cannella.
Mettete il purè di mele al centro della crostata.
 
Livellate il purè di mele.
Mettete sopra le mele che avete messo da parte.
 Tirate il resto della pasta frolla e ricoprite la crostata, fate qualche taglietto così il vapore potrà uscire dalla torta. Mettetela in forno preriscaldato a 200 gradi per 20/25 minuti.
 Fate raffreddare prima di servirla e spolveratela con lo zucchero a velo.

Al prossimo dolcetto
Antonella

sabato 14 gennaio 2017

Sacher crostata

Questa ricetta è nata dalla mia golosità , avevo voglia di Sacher torte, ma non avevo voglia di farla. Avevo voglia di crostata a cioccolato, ma molto cioccolatosa, devo dire che divento pericolosa quando mi vengono queste voglie, i miei familiari sanno che sono in arrivo calorie, super calorie. Comunque l'esperimento e' super riuscito, sono riuscita a fare una crostata super cioccolatosa ma che sa di Sacher Torte.
E come da tradizione ho servito la Sacher crostata con un ciuffetto di panna montata.

Ingredienti
per uno stampo da 26 cm.
per la frolla
gr.300 farina 00 per dolci
3 tuorli
gr.100 zucchero
gr.200 burro
sale
gr.40 cacao in polvere
1/2 cucchiaino di lievito in polvere

per il biscotto al cioccolato
gr.135 farina 00
gr,70 burro
gr.50 zucchero
gr.15 cacao in polvere
sale
1 uovo
gr. 6 lievito in polvere per dolci

per la glassa
gr.100 zucchero
gr.100 cioccolato fondente al 70%
ml.50 acqua
in piu'
ml.600 marmellata di albicocche
per la bagna 
ml.30 acqua
2 cucchiai zucchero

Procedimento

Impastare velocemente la pasta frolla al cioccolato, formate una palla e mettetela in frigorifero per 30 minuti.

Ricoprite uno stampo da crostata imburrato e infarinato oppure ricoperto da carta forno. Buccherellare la pasta sul fondo.

 Riscaldare metà della marmellata e ricoprite la base. Infornare a 180 gradi per circa 25/30 minuti. Sfornarla e lasciatela raffreddare.

Nel frattempo prepariamo il biscotto che metteremo al centro della crostata. Impastare gli ingredienti per il biscotto, come per la pasta frolla.
Infornare a 180 gradi per 12/15 minuti, sfornate e fate raffreddare.
 Preparate la bagna , bollite l'acqua con lo zucchero e poi bagnate il biscotto da ambedue parti con la bagna.
 Ecco la crostata raffreddata.
Al centro della crostaa mettete il biscotto.
Riscaldate il resto della marmellata e se vi e' avanzato aggiungete qualche cucchiaio di bagna.
 Ricoprite il biscotto con la marmellata di albicocche
prepariamo la glassa al cioccolato:
 
mettete sul fuoco l' acqua con lo zucchero.
Quando lo zucchero si sara' sciolto aggiungete il cioccolato spezzettato.

Fate sobbolire a fuoco lento per qualche minuto e poi lasciare a riposare finche'si addensa un po'.
Quando ritenete che il cioccolato e' abbastanza denso ,ma ancora fluido , ricoprite la torta.

 Se vi va fate la scritta con il cioccolato.
 Servitela fredda con una dose generosa di panna montata e magari una tazza di cioccolato calda.

Al prossimo dolcetto
Antonella

mercoledì 11 gennaio 2017

Crostata marmellata ricotta e noci


Chissà perchè la crostata rimane sempre il dolce preferito mia e della mia famiglia . Trovo che sia un dolce versatile , facile e veloce da fare.
INGREDIENTI
stampo diam. 24
per la fasta frolla
gr.300 farina 00 per dolci
gr.200 burro
3 tuotli
gr.100 zucchero
vanillina 1 bustina
sale
Ripieno
marmellata 
ml.250 ricotta
gr. 80 zucchero
2 uova
1 bustina vanillina
gr.60 noci

Procedimento
Impastare la pasta frolla velocemente , formate una palla e mettete in frigorifero a riposare per un'oretta.Tenete da parte un quarto di pasta frolla per fare le strisce decorative e con il resto rivestite con la pasta frolla uno stampo imburrato e infarinato. Ricoprite la base con un po' di marmellata, scegliete il gusto che a voi piace di più, io ho usato marmellata di mirtilli.
Montate lo zucchero con le uova e la vanillina, aggiungete la ricotta e per finire le noci tritate.
Ricoprire la marmellata con l'impasto di ricotta . Tagliate le strisce con la pasta frolla avanzata e decorate la crostata. Infornate in forno preriscaldato a 180 gradi per 30 minuti circa.

Alla prossima ricetta dolce
Antonella

martedì 20 dicembre 2016

Kugelhupft Natalizio

 Questa stella è fatta con un impasto lievitato molto facile da fare, ha tempi brevi per la lievitazione. Diciamo pure che anche una persona poco esperta può cimentarsi in questa ricetta. Il kugelhupft è di origini austriache ed era il dolce preferito dell'Imperatore Francesco Giuseppe d' Austria.
La ricetta l'ho presa dal blog di una cara amica 
 Qui potete vedere nel dettaglio la fetta di questo dolce.
 Ingredienti 
per uno stampo da gr.750
gr.400 farina manitoba
gr.100 farina 00 per dolci
ml.150 latte tiepido
gr.150 zucchero
gr.120 gocce di cioccolato
gr.120 burro fuso
gr.25 lievito di birra
3 uova
2 bustine di vanillina
la buccia grattuggiata di 1 limone
sale
per la glassa
gr.100 cioccolato fondente
gr.50 zucchero
ml.50 acqua
zucchero in granella

Procedimento
 Mettere ml.50 di latte tiepido con il lievito e mezzo cucchiaino di zucchero. Fate attivare il lievito per una decina di minuti.
Impastare tutti gli ingredienti alternando la farina setacciata con il latte , lo zucchero e le uova.Unite la vanillina la buccia grattuggiata di un limone , il sale e per ultimo il burro fuso.
Quando l'impasto è pronto unire le gocce di cioccolato.
Mettere l'impasto dentro allo stampo e fate riposare ricoperta con della pellicola in forno spento con la luce accesa fino al raddoppio. Ci vorranno circa 3 ore.
Accendete il forno a 180 gradi infornare per 50 minuti, dopo 25 minuti coprite la stella con un foglio di alluminio che leverete 10 minuti prima del termine dei 50 minuti.
Fate la prova stecchino per vedere se la stella è ben cotta.
Prepariamo la glassa
In un pentolino sciogliamo l'acqua con lo zucchero e poi unite il cioccolato a pezzetti. Mescolate fino a quando il cioccolato si sarà sciolto. Aspettate che la glassa arrivi a 40 gradi prima di rivestire la stella, cospargere con lo zucchero velo e fate raffreddare in frigorifero per 30 minuti.
E con questo dolcetto natalizio , facile da fare vi auguro Buone Feste
Antonella

sabato 17 dicembre 2016

Butter danish

Una ricetta veloce e facile da fare , magari anche per regalare a Natale. Biscotti al burro danesi sono buonissimi con il sapore del burro e vaniglia, per chi ama come me il burro, buoni con il te' o con una buona cioccolata calda.
Ingredienti
per 60 biscottini
gr.250 farina 00 per dolci
gr.250 burro bavarese
gr.80 zucchero
1 uovo
1 bustina vanillina
1/2 cucchiaino lievito in polvere
sale

Procedimento

 Nella planetaria mettete il burro ammorbidito con l'uovo, il sale, la vanillina e il lievito in polvere.
 Aggiungete la farina e fimpastate velocemente , formate una palle e mettete per 30 minuti in frigorifero.
 Tirate la pasta con il mattarello e con uno stampino tagliate i biscotti.
 Spolverizzate i biscotti con lo zucchero semolato e infornateli a 180 gradi per 10 minuti circa.
 Sfornateli , devono essere ancora chiari e fateli raffreddare. Se li mettete in una scatola di latta si conserveranno molto bene.
Alla prossima ricetta dolce 
Antonella