sabato 18 febbraio 2017

Ciambelle di Carnevale con fiocchi di patate

Sta arrivando l'ultimo giorno di carnevale e dobbiamo affrettarci a fare i dolci di carnevale. Io oggi ho fatto queste ciambelle fritte con fiocchi di patate. Sono buonissime, direi da provare.
Ingredienti
per 36 ciambelle diam.10
gr.470 farina manitoba
3 uova intere
gr.12 lievito di birra
ml.220 latte tiepido
gr.80 fiocchi di patate
gr.80 burro morbido
buccia grattuggiata di un limone
1 cucchiaino di miele
gr.80 zucchero
1 bustina vanillina
sale
1 lt di olio per frittura

Procedimento
 Sciogliere i fiocchi di patate nel latte tiepido e lasciare ad idratare i fiocchi, aggiungere il lievito e iniziare ad impastare, aggiungere tutti gli ingredienti e per ultimo il sale. Formare una palla.
Coprire con una pellicola e fare lievitare in forno spento con la luce accesa.
 Dopo 3 ore l'impasto è raddoppiato.
 Mettere l'impasto sulla spianatoia infarinata e con il mattarello tirare la pasta.
 Con un coppapasta diam. 10 tagliare dei cerchi.
 Al centro ritagliate un buco con un tappo.
 Rimettete a lievitare ancora un'oretta.
 E poi iniziamo a friggere, l'olio dovrebbe arrivare a 170 gradi , cercate, se avete un termometro per cucina, di non superare i gradi stabiliti, tenetevi sempre tra i 165 e i 170.
 Metteteli per un attimo nella carta assorbente da cucina.
 Poi cospargeteli con lo zucchero semolato.
 Ed ecco qui le mie ciambelle che presto verranno distribuite ad amici e parenti.
Io le conservo in freezer e all'occorrenza le tolgo e le metto in microonde per 1 minuti, ritrovano subito la loro fragranza, sembrano appena fritte.



Alla prossima ricettina dolce dolce
Antonella

mercoledì 8 febbraio 2017

Nastrine

Queste sono delle merendine sfogliate simili alle nastrine del mulino Bianco. Facilissime da fare e buonissime quasi come sapore simili alle originali.
Ingredienti
per 20 nastrine
Gr.500 farina manitoba
ml.250 latte tiepido
gr.9 lievito di birra
gr.50 zucchero semolato
gr.50 burro 
scorza grattuggiata di 1 arancia
3 tuorli
sale
per il ripieno
gr.125 burro
gr.125 zucchero di canna
per spennellare
1 albume
zucchero di canna

Procedimento

Sciogliere il latte con il lievito e man mano aggiungere il resto degli ingredienti, per ultimo il sale Impastare , formare una palla e mettete a lievitare coperta con pellicola in forno spento con la luce accesa. Ci vorrano circa 3 ore per il raddoppio. Quando sarà lievitata mettetela nel piano di lavoro e tagliate 2 pezzi di ugual peso.
Nel frattempo preparate la farcia montando il burro con lo zucchero di canna. Tenete da parte 

Qui vi ho scaricato il video di come si fanno le nastrine.
 Tirate una parte della pasta formando un rettangolo. Piegate un pezzo e spalmate la farcia, arrotolate e rispalmate la farcia fino alla fine. Ripete lo stesso procedimento con l'altro pezzo di pasta.
Mettete i due rotoli in frigo per almeno due ore.
 Tirate fuori dal frigo e tagliate i rotoli l fette devono essere di uno spessore di un centimetro.
Con il mattarello infarinato allungate la futura nastrina, datele mezzo giro e premete al centro. Fate due taglietti con il coltello alle due estremità.Ripassate con il mattarello delicatamente e ripremete al centro.
 Fate lievitare le nastrine fino al raddoppio ci vorranno circa 1 ora e mezzo. Spennellate con l'albume e spolverizzatele con lo zucchero di canna.
 Infornatele a 190 gradi , forno preriscaldato per 15 minuti circa. Fatele raffreddare.
 E poi dico che non assaggio mai i miei dolci.........buonissimi, sicuramente un chilo in più.
Alla prossima ricettina dolce
Antonella

sabato 4 febbraio 2017

Cantucci cioccolato e arancia

 
I cantucci sono dei buonissimi biscotti di origine toscana, croccanti per poter essere inzuppati nel Vin Santo. Questi hanno una marcia in piu', gocce di cioccolato e scorza di arancia grattuggiata. Per chi ama questo biscotto sicuramente amerà anche questa versione.
Ingredienti
Gr.500 farina 00
gr.400 zucchero semolato
4 uova
gr.250 mandorle pelate
1/2 bustina di lievito in polvere
gr.50 burro fuso 
gr.10 miele
scorza gratt. di una arancia grande
gr.100 gocce di cioccolato
sale
per spennellare
1 tuorlo
Procedimento
Impastare tutti gli ingredienti e unire le gocce di cioccolato e la scorza di arancia.
Formare dei filoncini e spennellateli con il tuorlo. Infornare in forno preriscaldato a 190 gradi per 25 minuti.
Fate riposare i filoncini per 15 minuti e poi tagliate a fette, rimettete in forno caldo a 200 gradi per 10 minuti.
Sfornate e fate raffreddare.
Alla prossima ricetta dolce
Antonella

venerdì 3 febbraio 2017

Frollini Viennesi

In queste giornate di febbraio , quando fuori fa freddo e piove tutto il giorno cosa devi fare per riscaldare l'animo e l'ambiente ? Fare dolci naturalmente, in questi giorni cosi' uggiosi sono sempre in cucina a spignattare e fare dolci con la compagnia del mio canarino Gaston che canta come se fosse ogni giorno primavera e il sole.
Eccolo qui ,non ama molto essere fotografato , è arrivato da noi un mesetto fa 

Ingredienti 
Gr.220 farina 00 per dolci
gr.150 burro morbido
gr.80 zucchero a velo
1 uovo intero
1 cucchiaino lievito in polvere
1 bustina vanillina
sale qb

Procedimento
Tirate fuori dal frigorifero 2 ore prima se siete d'inverno, il burro. Montatelo molto bene.
 Setavcciate lo zucchero a velo e impastate.
 Unite il tuorlo e amalgamatelo fino a quando non sarà assorbito dall'impasto.
 Setacciate la farina con il lievito, la vanillina e il sale. Unite all'impasto e lavorate bene per una decina di minuti.
 l'impasto deve risultare morbido. Pendete una sac-a-poche con il beccuccio a stella.
 Formate tante S
 E poi delle roselline. Potete fare qualsiasi tipo di forma da voi desiderata e poi decorate come piu' vi piace.
 Infornate in forno preriscaldato a 190 gradi per 10 minuti, devono rimanere chiari.
 Sfornateli e fateli raffreddare.
Ideali da servire con una buona cioccolata calda o un fumante te al limone.
Al prossimo dolcetto
Antonella

mercoledì 1 febbraio 2017

Crostata amaretti mandorle e ricotta

Continua la mia ricerca di nuove ricette da fare con la pasta frolla. Questa e' una crostata con amaretti, mandorle e ricotta. Buonissima per degustare in questi pomeriggi uggiosi e freddi di febbraio magari sorseggiando un buon te' caldo o una gustosissima e piena di calorie, si parliamo di una cioccolata calda, magari con una spruzzatina di panna fresca montata.
Ingredienti
per la frolla
gr.300 farina 00 per dolci
3 tuorli
gr.200 burro
gr.100 zucchero
sale
per il ripieno
gr.300 ricotta
gr.100 zucchero a velo
gr.50 mandorle pelate
1 uovo intero
1 bustina vanillina
Procedimento

 
Impastare velocemente tutti gli ingredienti per la frolla, fare una palla e metterla a riposare in frigorifero per 30 minuti. Poi tirare la pasta e mettetela in uno stampo per crostata , tenete da parte un pezzo di pasta frolla per fare le strisce di decorazione.
Prepariamo il ripieno, mettete nella planetaria la ricotta con lo zucchero e l'uovo. Aggiungere una bustina di vanillina. Impastate per bene e poi aggiungete i biscotti tipo amaretti tritati grossolanamente.
Tritate grossolanamente le mandorle e aggiungetele all'impasto.
Infornare in forno preriscaldato a 190 grai per 35 minuti
Sfornate la crostata e fatela raffreddare prima di servirla.
Alla prossima ricettina dolce
Antonella

sabato 28 gennaio 2017

Tiramisù con i biscotti brownies

Questo è il classico tiramisù, ho usato i biscotti brownies al posto dei biscotti savoiardi. Il giorno prima ho fatto i brownies , li ho lasciati riposare e l'indomani ho preparato la crema tiramisù. E' uno dei dolchi che ho preparato per Natale, l' idea è stata di mia figlia Francesca.
Ingredienti 
per 12 mini bicchierini 
o 6 coppettine
per i brownies
gr.180 burro
gr.220 cioccolato fondente 
gr.100 farina 00
un cucchiaino lievito in polvere
gr.80 nocciole tritate 
gr.200 zucchero
sale un pizzico
2 uova intere
per la crema al mascarpone
gr.250 mascarpone 
3 uova 
gr.100 zucchero

Procedimento
brownies
Per il procedimento dei brownies americani andate qui
 Montare a neve gli albumi con un pizzico di sale, teneteli da parte .Montate i rossi d'uovo con lo zucchero , devono diventare ben spumosi. Aggiungere delicatamente il mascarpone e incorporatelo alle uova montate. Aggiungete alla crema gli albumi montati.Fate questo passaggio delicatamente con un cucchiaio di legno mescolate dal basso verso l'alto.
Mettete con la sac-a-poche la crema come base sui bicchierini.
Frullate i biscotti brownies grossolaneamente e metteteli sopra alla crema.
Un altro strato di crema.
E finire con un ultimo strato di biscotti tritati.

Conservate i bicchierini in frigorifero fino al momento di servirlo.
Questa è la degustazione di dolci che ho servito a Natale, tra questi il tiramisù con brownies
alla prossima ricetta dolce
Antonella