sabato 8 gennaio 2011

Tronchetto di Natale

 
 Ecco qui il mio tronchetto di Natale. 
Il tronchetto di Natale è un dolce di buon auspicio risalente alla tradizione medievale, simula nella forma un ceppo di legno, che un tempo veniva tagliato dalla parte più grossa dell’albero e conservato nella legnaia in attesa della vigilia di Natale, momento in cui veniva posto nel camino dal capofamiglia pronunciando la formula: “Si rallegri il ceppo, domani è il giorno del pane”. tratto dal web
Io lo preparo ogni anno, e' un dolce che fa parte delle mie tradizioni natalizie, insieme allo Presniz sono due dolci che non possono mancare nella mia tavola a Natale.

INGREDIENTI

per la pasta biscotto
gr.70 farina 00 per dolci
gr.40 fecola o maizena
gr.120 zucchero semolato
3 uova
gr.30 burro
1/2 cucchiaino lievito in polvere
sale
zucchero a velo

per la crema di burro al caffe'
gr.125 burro morbido
gr. 75 zucchero a velo
2 tuorli
2 tazzine di caffe' ristrettisssimo
1 bustina di vanillina.

per la crema di burro al cioccolato
gr.125 burro morbido
gr. 75 zucchero a velo
2 tuorli
1 bustina vanillina
gr.150 cioccolato fondente.

PROCEDIMENTO

 
Setacciare le farine con il lievito.Rompete le uova e separate gli albumi dai rossi.
Montate i rossi con lo zucchero, quando saranno spumosi , incorpotate le farine.
Montate gli albumi con un pizzico di sale. Incorporateli delicatamente al composto.

Sciogliete il burro e spennellate una placca da forno rivestita con carta forno.
Il burro rimasto aggiungetelo all' impasto con 2 cucchiai di acqua.

Mettere l' impasto sulla placca e cuocetelo a 180 gradi per 12 minuti circa.
Finche' i bordi non incominciano a colorarsi.

 Nel frattempo bagnate sotto l'acqua uno strofinaccio da cucina e strizzatelo.
 Spolverizzatelo con zucchero a velo.

Eccolo  dopo 12 minuti. di forno .

Capovolgetelo sopra lo strofinaccio.Levate la carta forno.

 E arrotolatelo su se stesso. Lasciatelo raffreddare per un ora.
Intanto preparate le creme di burro.
Per fare la crema di burro alla vaniglia ricetta base:
Montare i tuorli con lo zucchero a velo , quando saranno ben gonfi montate insieme il burro a temperatura ambiente, aggiungere una bustina di vanillina.
Per fare la crema di burro al cioccolato aggiungere il cacao amaro in polvere.
Per fare la crema di burro al caffe' aggiungere il caffe' ristrettissimo o nescaffe'.
La particolarita' di questa crema, ottima per farcire e decorare dolci, e' che appena lavorata e' morbida, ma quando si mette in frigorifero si indurisce.

Aprite il rotolo dopo un ora.

 E spalmate la crema di burro al caffe'.Arrotolatelo.

 Tagliate le estremita' e un pezzettino . come nella foto.


Poi ricopritelo di crema di burro al cioccolato.


ecco qui il tonchetto pronto ci manca ancora una spolveratina di zucchero a velo per l'effetto neve.


Naturalmente e' tradizione a casa mia di essere nella nostra tavola durante il pranzo di Natale, non puo' mancare.
Tantissimi auguri di Buon Natale e serene festivita'
Antonella







8 commenti:

fabiano ha detto...

E A TU NIEVO NINTE HEEEE BRAVA BRAVA BRAVA

Simona ha detto...

Oltre a essere buonissimo l'hai decorato troppo bellino!
E' il tronchetto della felicità!
Smack!

Golosina ha detto...

Le persone a cui l'hai regalato saranno state felicissime!è bellissimo e sicuramente buonissimo!

marifra79 ha detto...

Utilissime le foto del passo a passo!!! E' il mio dolce preferito ma non l'ho mai fatto per timore di un inssucesso... fortunatissime le persone che l'hanno ricevuto in regalo!
Un abbraccio e buona domenica

Lauradv ha detto...

Brava! Un tronchetto veramente speciale!

Raffaella ha detto...

Ciao cara Antonella! Che tronchetto meraviglioso e chissà la gioia di chi li ha ricevuti!
Ancora complimenti,un bacio
Raffa

PDZ- Paola ha detto...

io il tronchetto invece l'ho fattoxcapodanno!però l'ho decorato in pasta di zucchero.
ciao e auguroni di buon anno!!!p

Zucchero e Farina ha detto...

Davvero bellissimo,complimenti