domenica 26 giugno 2011

Limoni ripieni di mousse di ricotta alle fragole

Volevo un dolce fresco, leggero e dissetante per questa calda domenica.
Avevo un cestino di fragole in frigorifero da utilizzare, cosi' e' nata la mousse di 
ricotta alle fragole.
Ho pensato di utilizzare i limoni come coppette e devo dire che l'effetto e' stato
piacevole e il gusto e il profumo del limone da quel tocco di freschezza  alla mousse.
INGREDIENTI
per 4 persone
gr.250 ricotta
ml.250 panna fresca
gr.125 zucchero a velo
3 fogli di colla di pesce
2 bustine vanilline
4 limoni grandi non trattati
1 cestino di fragole

PROCEDIMENTO


Lavare molto bene i limoni , tagliare il cappello e svuotarlo completamente
Capovolgerli e lasciarli sgocciolare.

Frullare le fragole, tenerne da parte 4 fragole per la decorazione.

Mettere i fogli di colla di pesce in ammollo per 10 minuti in acqua fredda e scioglierli
in un pentolino con un po' di succo di fragole.

Montare la ricotta e la panna con lo zucchero a velo e la vanillina.

Aggiungere il succo di fragole
Riempite i limoni e poneteli in frigo almeno per 2 ore.
Con uno stuzzicadente da spiedino infilzate il cappellino e aggiungete la fragola.
Provatelo e vedrete che e' davvero leggero come dolce al cucchiaio, adatto
dopo una cena .
BUONA DEGUSTAZIONE
ANTONELLA

9 commenti:

Fausta ha detto...

Bravissima davvero molto sfiziosa e fresca.
Un abbraccio e buona domenica.

Alessandra ha detto...

Che presentazione carina e fresca!!! Proverò sicuramente a fare questo dessert!!! :)

ELel ha detto...

Ottima la mousse, ma la presentazione è davvero fenomenale!

Dana ha detto...

Quest'ideona mi garba parecchio nell'immagine e nella sostanza!
Complimenti!

♫ ♪ Anna ♫ ♪ ha detto...

Bellissimo e fresco dessert! bravissima buon lunedì Anna

Mila ha detto...

Che bella idea!Sono bellissime e sicuramente buonissime!!

Stefania ha detto...

che delizia!! io i limoni li faccio ripieni in versione salata, con una cremina di ricotta, capperi e tonno. proverò anche la versione dolce. Baci

ma sai che sabato ero nella tua Grado?

Tamtam ha detto...

che belli Antonella, li faccio sicuramente, i limoni li mangerei anche così a morsi, mi piacciomo molto e proverò anche la versione salata di Stefania....baci

SONIA ha detto...

Solo a guardarlo il mio dopocena sembra già più fresco ^_^