lunedì 23 gennaio 2012

Fagottini di mele cuor di crema

 

 Continua la mia ricerca di dolci fatti con le mele, a parte il fatto che dovevo consumare 2 casse di mele del Trentino regalatomi da mio fratello, ma anche perche' noi siamo consumatori voraci di mele.
Seguiamo il proverbio : una mela al giorno toglie il medico di torno .
Questa é la ricetta per fare dei fagottini di pasta sfoglia ripieni di un impasto di mele molto simile a quello dello strudel, ma ha una marcia in piu', una crema favolosa alla vaniglia. 
Che dire , la rifaccio appena posso , é veloce da fare e neanche tanto difficile.
Il fagottino si mantiene bene alcuni giorni in una scatola chiusa, potete conservarli in freezer, ma dubito che riuscirete metterli da parte, a me non avanzano mai.

INGREDIENTI
per 6 fagottini

1 pasta sfoglia rettangolare 

per il composto di mele
2  mele grandi
 gr.80 pinoli
1/2 limone
gr.40 zucchero di canna
cannella
per la crema
ml.100 panna
ml.200 latte
gr.30 farina
gr.60 zucchero
gr.30 burro
1/2 stecca di vaniglia
1 tuorlo per spennellare

PROCEDIMENTO


 
Sbucciamo le 2 mele grandi o 3 piccole, tagliarle a pezzetti piccoli e sottili, aggiungete lo zucchero.


Aggiungete alle mele e allo zucchero il succo filtrato di mezzo limone e i pinoli.

 Ora diamo una bella spolverata di cannella secondo il vostro gusto. A me piace tanto percio' esagero un po'.

 
Ora mettiamo il composto delle mele in un setaccio cosi' lasceremo scolare il succo in piu', altrimenti ci bagnera' la pasta sfoglia.
 

Intanto che aspettiamo che le mele si scolano , prepariamo la crema .
In un pentolino mettiamo i 30 grammi di burro, lo zucchero e lo facciamo sciogliere a fuoco basso, aggiungiamo la farina.

 

Mescolate bene , fino a quando la farina inizia a prendere il colore nocciola, poi diluite con il latte e la panna  fatti bollire con i semini raschiati e anche con  la bacca , che toglierete alla fine.
 
 
Sempre a fuoco basso fate addensare la crema , sempre mescolando.
Lasciate raffreddare.

 
Prendete la pasta sfoglia gia' pronta, se é rettangolare , ancora meglio, e tagliatela in 6 rettangoli.

 
Mettete al centro un po' di crema.

 
Sopra mettiamo il composto di mele ben sgocciolato.

 

Chiudete il fagottino , lasciando i lati un po' aperti.


 Spennellate i fagottini con il tuorlo leggermente sbattuto e poniamoli in forno preriscaldato a 180 gradi per 10/15 minuti.


Questo é il colore che dovranno prendere , e allora saranno pronti. Sfornateli e lasciateli raffreddare.


 

Se vi piace spolverizzateli con lo zucchero a velo e buon appetito, ideali per mangiarli cosi', ottimi per la colazione , ma anche per uno spuntino.
Buona serata 

ANTONELLA

6 commenti:

ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ ha detto...

wow che golosi e che buoni dei mini strudel ma come hai detto tu con una marcia in più con la crema ...me la segno la ricetta mi ha messo un acquolina in bocca slurp li mangio con gli occhi ...
by da lia

Mary ha detto...

Adoro queste golosità!

MONIA ha detto...

lo credo bene che nn avanzano mai, sono sublimiiiiii bravaaa ^_^

Stefania ha detto...

anche a me piace molto la cannella e esagero sempre quando la uso. Mi piace molto la crema delicata che hai fatto. un abbraccio

aleste ha detto...

Splendidi questi fagottini,ci credo che non te ne avanzano!
Ciao.

Simona ha detto...

Passo passo così è difficile anche sbagliare.Hanno tutta l'aria di essere fantastici! E poi la mela fa sempre bene ;-)
Un bacio mia stella!